Esplora

Tutti i personaggi

  • Leonardo Pisano - detto Fibonacci

    Un grande matematico e un grande viaggiatore. Essenziali i suoi contatti con il mondo arabo

  • Rita Levi Montalcini

    La neurobiologa piemontese vincitrice nel 1986 del premio Nobel per la medicina

  • Leonhard Euler (Eulero)

    Noto in Italia come Eulero, è stato una delle figure più rappresentative del XVIII secolo. Ha fornito contributi storicamente cruciali in svariate aree: nell'analisi infinitesimale, nelle funzioni speciali, nella meccanica razionale, nella meccanica celeste, nella teoria dei numeri e nella teoria dei grafi.

  • Claudio Maccone

    Una vita per la matematica, un grande contributo per l'astrofisica.

  • Dante Giacosa

    L'ingegnere che nel 1936 progettò la FIAT 500 "Topolino".

  • Corradino D'Ascanio

    Brillante ingegnere e progettista aeronautico del novecento italiano.

  • Augustin Jean Fresnel

    Fisico e ingegnere francese, precursore negli studi sulla propagazione della luce.

  • Aristide Faccioli

    L'ingegnere torinese d'azione che fece volare il primo aereo italiano.

  • Domenico Carutti di Cantogno

    Storico, consigliere di Stato e senatore. Torino fu direttore della Biblioteca Reale di Torino e presidente della Deputazione di storia patria per il Piemonte

  • Alessandro Papacino d'Antonj

    Autore di importanti trattati per uso delle Scuole d’Artiglieria

  • Nicomede Bianchi

    Storico e politico. Fu direttore capo del R. Archivio di Stato di Torino per oltre diciassette anni.

  • Pier Giorgio Perotto

    L'ingegnere torinese progettista della "perottina", il primo calcolatore elettronico da tavolo.

  • Giovanni Tabacco

    Docente di storia medievale nell'ateneo torinese, direttore del Bollettino storico bibliografico subalpino.

  • Adriano Olivetti

    L'ingegnere di Ivrea padre della prima macchina per scrivere portatile, la MP1.

  • Gerardo Mercatore

    Cosmografo, geografo, cartografo e matematico fiammingo. Famoso per le innovazioni nelle rappresentazioni cartografiche.

  • Giovanni Francesco Cigna

    Medico piemontese, tra i fondatori della Società scientifica torinese del 1757 insieme a Lagrange e Saluzzo.

  • Julius Robert Oppenheimer

    Il fisico teorico a capo del Progetto Manatthan in seguito accusato di attività antiamericane.

  • Yuri Alekseyevich Gagarin

    Il primo uomo nello spazio

  • Percival Lowell

    Tra scienza e fantascienza, il più grande osservatore del Pianeta Rosso

  • Federigo Enriques

    Enriques è uno dei maggiori geometri dell'ultimo secolo e, accanto a Segre, Castelnuovo e Severi, è considerato il fondatore della scuola italiana di geometria algebrica.

  • Cesare Burali-Forti

    Importante matematico compì studi che spaziano dalla logica al calcolo vettoriale, dalla geometria differenziale all'astronomia e alla balistica.

  • Francesco Faà di Bruno

    Fra i contributi più notevoli di Faà di Bruno è il trattato sulla teoria delle forme binarie che raccoglie i metodi e i risultati più recenti.

  • Richard Phillips Feynman

    Ha influenzato generazioni di fisici con le sue teorie rivoluzionarie e la sua personalita' anticonformista. Grande comunicatore, Feynman ha saputo rivolgersi a ogni tipo di pubblico con memorabili lezioni universitarie e conferenze aperte a tutti.

  • Gleb Wataghin

    Fisico di origine russa che diede grande impulso alla ricerca nel campo della fisica a Torino, negli anni '50

  • Eric Wieschaus

    Biologo americano premio Nobel nel 1995