Notizie

Notizia del 16/05/2012

Tumori dell'occhio, si curano con l'adroterapia

 

 

Dopo 10 anni di trattamenti di clinicamente e tecnologicamente avanzati dei tumori oculari (protonterapia o adroterapia) nei Laboratori Nazionali del Sud dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, sta nascendo il Centro clinico di adroterapia di Catania presso l’Azienda ospedaliera Cannizzaro.

Il primo trattamento con adroterapia, irraggiamento con fasci di protoni con una energia di 62MeV generati dal Ciclotrone Superconduttore, uno dei due acceleratori di particelle dei LNS, che consente una azione ben localizzata sul tumore con il minimo danneggiamento dei tessuti sani circostanti, avvenne nel febbraio del 2002.

Da allora sono stati trattati con percentuali di successo vicine al 95%, circa 300 pazienti provenienti da diverse regioni d’Italia, dati ampiamente riportati nella letteratura medica.  Recentemente è diventato operativo anche il Centro CNAO di Pavia.

Precedentemente all’entrata in funzione dei Centri di Catania e Pavia, per ottenere cure analoghe, i pazienti erano costretti ad affrontare i cosiddetti viaggi della speranza, con notevoli aggravi nel budget della spesa pubblica sanitaria. Solo in pochi altri paesi al mondo quali la Francia, Svizzera, Giappone, Inghilterra e Usa era possibile effettuare queste cure.

 

Suggerimenti