Notizie

Notizia del 07/10/2009

Nobel per la medicina: la rivincita delle donne

I vincitori del Premio Nobel per la Medicina 2009 sono tre, di cui due donne. E questa è già una notizia, visto che nella storia dei Nobel sono state premiate 10 donne e 185 uomini. Elizabeth H. Blackburn, Carol W. Greider and Jack W. Szostak questi i nomi dei tre ricercatori che lavorano tutti negli Stati Uniti.

Il loro merito è quello di aver scoperto negli anni '80 i telomeri, sorta di cappucci che, essendo posti all'estremità dei cromosomi, impediscono al DNA che li compone di sfilacciarsi. La loro ricerca portò in seguito alla individuazione dell'enzima, la telomerasi che ricostituisce i telomeri ogni volta che essi si consumano a seguito dei miliardi di divisioni cellulari che avvengono ogni giorno nei tessuti umani. In pratica la telomerasi garantisce la stabilità del DNA di un individuo per tutta la durata della sua vita e protegge le cellule dall'invecchiamento.

Oggi lo studio su telomeri e telomerasi si sta sviluppando su più canali, fra i quali la loro implicazione nella abnorme proliferazione delle cellule cancerose, e la creazione di cellule contenenti DNA artificiale.

Suggerimenti