Notizie

Notizia del 13/11/2012

Il cielo non è in vendita



Dare il nome del proprio compagno o compagna a una stella potrebbe sembrare a molti una buona idea per un regalo romantico. Sono infatti molte le organizzazioni che offrono a pagamento questo servizio.

Attenzione però, perchè si tratta in realtà di raggiri. Solo l’Unione Astronomica Internazionale può attribuire i nomi agli oggetti celesti, e non li vende. L'unico modo per dare il proprio nome a una stella, o a un cratere sulla Luna o su Marte è scoprirli.

Il consiglio è quindi quello di spendere i soldi necessari per regalare una stella, nell’acquisto di un buon binocolo o qualche buon libro di astronomia: questo potrebbe essere un primo passo vero per avvicinarsi allo studio di questa meravigliosa scienza.







Suggerimenti