Notizie

Notizia del 25/09/2008

Prima missione spaziale per la Cina

Tre astronauti cinesi sono partiti oggi a bordo della navicella Shenzhou VII per una passeggiata nello spazio che segnera' un importante progresso del programma spaziale di Pechino. I tre - Zhai Zhigang, Liu Boming e Jing Haipeng - sono stati salutati personalmente dal presidente Hu Jintao poco prima della partenza dal poligono di Jiquan, nella provincia nordoccidentale del Gansu. Secondo i tecnici la missione e' la piu' difficile e la piu' pericolosa di quelle compiute fino ad oggi da astronauti cinesi che nel 2003 e nel 2005 si sono limitati a viaggiare nell' orbita terrestre. "Si tratta di un grosso salto dal punto di vista tecnologico", ha sottolineato Zhang Jianqi, uno degli ingegneri che hanno preparato la passeggiata nello spazio, che si svolgera' domani o sabato. Pechino non ha mai fatto mistero di attribuire anche un alto valore simbolico al fatto di essere il terzo paese, dopo Usa e Russia, ad essere in grado di inviare uomini nello spazio, e da tempo sta considerando la possibilita' di un atterraggio sulla Luna che sarebbe il secondo dopo quello leggendario degli americani Neil Armstrong, Buzz Aldrin e Micheal Collins del 1969.

Suggerimenti