Notizie

Notizia del 12/07/2012

Dalle biomasse nuove risorse per la sostenibilità del territorio piemontese

 

Si sono di recente svolte a Torino e Saluggia due giornate di approfondimento legate al tema della produzione di energia da biomasse, organizzate da Enea, Regione Piemonte e Politecnico di Torino.

Le biomasse possono offrire un’opportunità di sviluppo economico significativo per l’Italia, in quanto le loro filiere di utilizzazione energetica sostenibile sono strettamente legate al territorio.

Durante il convegno sono state presentate le nuove modalità di pianificazione delle filiere legno-energia e nuovi schemi per la redazione dei bilanci energetici di territorio. Attualmente è in costruzione una mappatura particolareggiata della disponibilità di biomassa legnosa integrata con la domanda energetica locale e i vincoli ambientali. Il progetto, partito dal territorio montano delle Provincie di Torino e Cuneo, può fornire un’importante bagaglio di esperienza a disposizione di molti altri contesti regionali.

Attraverso queste analisi sarà possibile definire i potenziali regionali di sviluppo per l’energia rinnovabile da biomasse e valutare la capacità dei territori di raggiungere gli ambiziosi obiettivi fissati dal Governo con il decreto “burden sharing”.

Ampio spazio è stato dedicato anche alla presentazione delle principali innovazioni tecnologiche del settore e di alcune importanti loro applicazioni, quali la generazione di calore dalle biomasse legnose.

Suggerimenti