Dossier

La bricolarte di Tullio Regge

Gli effetti speciali

Il POV-Ray dispone di una vasta gamma di comandi per la colorazione sia della superficie di oggetti, della luce emessa da sorgenti luminose ma anche della nebbia (fog) che può essere introdotta nel paesaggio per effetti speciali. Volendo è possibile modificare e ricompilare i file sorgente in modo da ottenere effetti speciali.

'Alba sul deserto' di T. Regge (1999)

Di grande interesse è la possibilità di proiettare sugli oggetti file-immagine come quelli ottenuti da una digital camera o anche da scansione. Un esempio appare in Alba sul deserto.

Anche il mio Guax poteva usufruire di effetti simili ma a livello rudimentale; un esempio è il ritratto di Bach sulla casetta in riva al mare nella prima versione di Johann Sebastian Beach.

Lo stesso ritratto riappare sulla versione POV-Ray semisepolto nella spiaggia. Fra l'altro la stessa spiaggia è colorata con lo spartito di una partita di Bach.

'Cupola di vetro' di T. Regge (2000)

Il POV-Ray dispone anche di oggetti trasparenti dotati di indice di rifrazione. In alcune versioni non ufficiali esiste anche la dispersione, ossia un indice di rifrazione variabile con il colore.

Suggerimenti